Recensione Argo Ivy Tower

Argo è sicuramente sul podio dei migliori marchi di ventilatori, grazie alla qualità e varietà dei suoi prodotti. Produce infatti, ventilatori da tavolo, a piantana o a torre; con e senza pale; in plastica o metallo. In particolare oggi analizzeremo le caratteristiche dell’Argo Ivy Tower, un ventilatore a colonna (o a torre come dice il nome stesso).

Argo Ivy Tower

Design

Il ventilatore Ivy Tower è un ottimo compromesso tra estetica e prezzo contenuto. Il design è infatti semplice, ma molto piacevole con la sua forma semi cilindrica e il colore bianco puro. Ivy Tower ricorda una torretta, che si erge da una base circolare e che presenta una griglia per quasi tutta la sua altezza

Le dimensioni e il peso non eccessivi permettono di posizionarlo in qualsiasi ambiente della casa e di trasportarlo facilmente da una stanza all’altra, se necessario.

Consumo e funzionalità

Con un consumo massimo di 60W e un voltaggio di 240V, rinfresca senza difficoltà ambienti fino ai 15 metri quadrati, pur mantenendo una classe energetica A+. Presenta tre diverse modalità di funzionamento (Normal, Natural e Sleep), a cui abbinare anche tre diverse velocità. La funzione meno rumorosa, e di conseguenza con un minor flusso d’aria, è la Sleep, utile durante il sonno.

Le diverse funzioni e velocità sono selezionabili anche a distanza, grazie al telecomando che permette, inoltre, di scegliere di quanti gradi il ventilatore dovrà oscillare, fino ad un massimo di 80°.

Sia tramite telecomando che pannello di controllo è possibile, infine, impostare un timer per l’accensione o lo spegnimento, a distanza di un tempo variabile da mezz’ora a sette ore. Un’ultima caratteristica da sottolineare è la silenziosità: anche alla massima potenza, il rumore generato non supera i 38 dB.

ARGO Ivy Tower, Ventilatore a Torre, Oscillazione Auto, 3 Velocità di Ventilazione, con Telecomando...
  • Ventilatore a torre, con potente flusso d'aria e possibilità di oscillazione fino a 80°
  • Ha 3 velocità selezionabili sia dal pannello, sia dal telecomando a infrarossi

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*